Primo Piano

SI RENDE NOTO
che, il Comune di Formello capofila dell’accordo di programma dei Comuni di Campagnano di Roma, Capena, Castelnuovo di Porto, Civitella San Paolo, Fiano Romano, Filacciano, Formello-capofila, Magliano Romano, Mazzano Romano, Morlupo, Nazzano, Ponzano Romano, Riano, Rignano Flaminio, Sacrofano, Sant’Oreste e Torrita Tiberina ha pubblicato tre avvisi pubblici di competenza del Distretto:
- AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI FINALIZZATI AD INTERVENTI DI SOSTEGNO IN FAVORE DI PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI (L.R. 20 del 23.11.2006)
Il termine di scadenza di presentazione delle domande è fissato per il 22.05.2015.
- AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI FINALIZZATI AD INTERVENTI DI SOSTEGNO IN FAVORE DI PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI CON DISABILITA’ GRAVISSIME (D.G.R. 239/2013 e D.M. 20/2013)
Il termine di scadenza di presentazione delle domande è fissato per il 22.05.2015.
- AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI FINALIZZATI AL CONTRASTO DEL DISAGIO ABITATIVO
Il termine di scadenza di presentazione delle domande è fissato per il 30.05.2015
Tutti i servizi e gli interventi distrettuali vengono attivati di concerto con i singoli servizi sociali comunali, partendo dai Piani Individuali di Assistenza, in collaborazione con l’ASL/RM F, nell’ottica di una integrazione socio-sanitaria.
In allegato gli avvisi pubblici in versione integrale, con dettaglio delle modalità di partecipazione al finanziamento ed i modelli di domanda.

In evidenza


 

A decorrere dal 18 marzo 2015, è possibile effettuare la registrazione e l'inserimento della propria richiesta di agevolazione tariffaria sul trasporto pubblico locale nella Regione Lazio.

La campagna e’ rivolta a TUTTI i cittadini residenti nel territorio della Regione Lazio con un reddito ISEE non superiore ai 23.000 Euro.
La percentuale di agevolazione e’ del 30%.
E’ inoltre possibile usufruire di una maggiorazione del 20% se si  è in possesso di uno dei seguenti requisiti:
- Reddito ISEE non superiore ad Euro 10.000,00;
- Minore orfano di uno o entrambi i genitori;
- Mutilato e/o invalido di guerra;
- Disabile ovvero presenza nel nucleo familiare di un disabile definito ai sensi e per gli effetti della Legge 104/92, nel caso di accertamento di handicap grave (Legge 104/92, articolo 3 comma 3); -
- Nucleo monoparentale con almeno un figlio a carico;
- Nucleo familiare con almeno 4 figli a carico.
 
Per ogni informazione in merito alle modalità di registrazione, all'inserimento della richiesta di agevolazione, ai requisiti ed alla documentazione necessaria accedere alo sito www.regione.lazio.it/agevolazionitariffarietpl . e consultare la sezione "FAQ" in alto.
 
 

 Visti:
− il D.lgs. 18/08/2000 n.° 267 “Testo Unico degli Enti Locali”;
− il D. Lgs. 30/03/2001 n.° 165 “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche”;

 Scadenza versamento unico entro il 10 Febbraio 2015
 
Si avvisano i contribuenti che con D.L. n. 4 del 24/01/2015 i terreni agricoli ricadenti nel territorio del Comune di Torrita Tiberina, classificato NON MONTANO dall'ISTAT, non sono più esenti dall'IMU a decorrere dal 1 Gennaio 2014, neanche per i Coltivatori Diretti e gli Imprenditori Agricoli Professionali iscritti nella Previdenza Agricola.
 

Si comuinica che con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 27/11/2013 sono state apportate delle modifiche al regolamento per l'applicazione dell'Imposta Municipale Propria (IMU) approvato con Deliberazione Consigliare n. 37/2012.